Intel Optane & SAP HANA, sinergia per il miglioramento delle performance

Sep 21

Scritto da Luca Buzzi - Sponsored Blog Post

Nella moderna panoramica di business, in cui applicazioni, analytics e DBMS (Database Management System) costringono le aziende a mantenere alti livelli di performance e Customer Experience, la tecnologia deve essere in grado di offrire alternative all’avanguardia. Al fine di definire il vantaggio competitivo ottenibile attraverso la cooperazione delle tecnologie Sap Hana e Intel Optane Persistent Memory (PMem), è innanzitutto utile contestualizzare i protagonisti di questo blogpost.


Sap Hana è un database di memoria centrale determinato dalla combinazione di Hardware e Software avente lo scopo di processare significative quantità di dati in tempo reale utilizzando l’elaborazione in memory. Questa tecnologia permette sia alla memoria RAM di caricare i dati provenienti dal disco rigido e immagazzinarli con un significativo risparmio di tempo, che alla CPU di accedere agli stessi ed elaborarli nell’immediato.

L’architettura Sap Hana dispone infatti di un “multiengine query processing environment” in grado di processare dati relazionali, grafici e testuali all’interno dello stesso sistema.

Vuoi sapere di più di Intel OPTANE? Contatta i nostri esperti

I DB che nascono con una natura in-memory, come Sap, vanno incontro alle nuove esigenze di business che richiedono alti livelli di performance, aumento del volume dei dati e velocità nelle capacità di analytics. Aspetti che portano con sé attributi di memoria esponenziali che, se rivolti all'ambiente datacenter, necessitano di scalabilità a livello di cluster e di storage spesso aumentando la complessità nella gestione dell'infrastruttura.

È qui che entra in gioco la memoria persistente Intel Optane (PMem). Sebbene questa presenti alcune analogie con la DRAM - come il fatto di essere racchiusa in DIMM, di risiedere sugli stessi bus/canali della DRAM e di agire in fase di memorizzazione di dati volatili – esistono importanti differenze che meritano di essere approfondite.

La memoria persistente Intel Optane (PMem) in primis, è disponibile con capacità molto più elevate rispetto alla DRAM tradizionale: dotati di capacità a 128, 256 e 512GB i moduli persistenti si differenziano dai dinamici che sono nativamente disponibili in tagli capacitivi dai 16 a 64GB.

Intel-Memory-Storage-Day-2020-00001_92DA023E3CA8436BBE48F936A3AD41A8-1024x571.jpg-2

Operando in modalità persistente, la PMem consente di archiviare i dati, in modo persistente, anche senza alimentazione applicata al modulo, contribuendo, grazie alla crittografia Hardware integrata, a mantenere al sicuro i dati a riposo. Il TCO della PMem è inoltre notevolmente migliorato rispetto alla DRAM in base al costo per GB e alla possibilità di aumentare la capacità, oltre le funzionalità della DRAM. 

Al fine di procedere con l'analisi dei benefici, è essenziale distinguere i dati tra caldi e freddi:
  • Dati caldi: con questa nomenclatura vengono indicati i dati che necessitano di accesso frequente. Si tratta solitamente di informazioni definite "business-critical" essenziali nei processi di decision making delle aziende. Parlando dal punto di vista infrastrutturale, generalmente occupano ambienti AF o hybrid.
  • Dati freddi: in opposizione alla precedente definizione, ai dati freddi si accede meno frequentemente e vengono valutati meno importanti a livello decisionale.

Le capacità di scalabilità e velocizzazione della tecnologia Intel Optane (PMem) applicata agli ambienti Sap Hana consente ai clienti di poter accedere ai dati con maggiore agilità in ambienti di storage sia caldi, che freddi.

In Elmec Informatica, in qualità di partner tecnologico e leader nel panorama ICT Italiano (riconosciuta da Forbes tra le 50 aziende leader nella trasformazione digitale) siamo da sempre impegnati nel fornire al cliente il più alto livello di servizio e innovazione possibile. Proprio per queste ragioni, abbiamo scelto di adottare la tecnologia di memoria persistente Intel Optane (PMem) nel nostro datacenter proprietario fin da subito.

L’esperienza dei nostri oltre 400 tecnici ci permette di identificare, grazie all’esperienza maturata nell’adozione delle tecnologie di DC, quelli che sono i vantaggi tangibili della cooperazione tra i DB Hana e la memoria persistente Intel, identificabili in scenari quali:

  • Business continuity: l'aumento di velocità (riconoscibile in tempi di ripristino più veloci), rispetto alle tradizionali tecnologie DRAM (volatili) garantisce tempi di reload quantificabili in minuti rispetto alle ore impiegate dalle tecnologie tradizionali.
  • Analytics & Reporting: la possibilità di ottimizzazione dei processi di distribuzione dei dati nella memoria persistente di Optane, muovendo dati in ambienti "freddi", consente di costruire modelli predittivi grazie all'integrazione di operazioni di ML. La disponibilità di dati storici utili alla realizzazione di modelli predittivi è una delle opportunità ottenibili grazie all’adozione della PMem di Intel.

Picture1

Elmec offre ai suoi Clienti un DC certificato TIER IV nel quale le principali e migliori tecnologie hanno la possibilità di esprimere il loro reale valore. Grazie al servizio di SAP Ecosystem, accompagniamo le aziende nella gestione, sviluppo e protezione dei dati di DB garantendo:

  • Affidabilità: assicuriamo la corretta funzionalità dei sistemi core dei clienti garantendo un infrastruttura solida e la massima sicurezza dei dati.
  • Scalabilità: isolando tutti i carichi di lavoro attivi, dalla lettura e scrittura, al disco in maniera scalabile.
  • Velocità: con la sua piattaforma multi tenant, siamo in grado di far scalare velocemente le loro infrastruttura non impattando le attività. Questo assicura maggiore agilità durante la fase di decision making e l’ottimizzazione delle risorse. 

I Managed Services Elmec garantiscono estrema versatilità nella gestione delle infrastrutture Sap ovunque esse siano, in data center, on premise o in cloud. Le ampie competenze maturate negli anni sia su infrastrutture Sap Hana, che precedenti, rendono le soluzioni di DB all’altezza delle richieste attuali del mercato.

È in questo contesto che, il reale vantaggio competitivo dell’adozione della tecnologia Optane è stato testato e definito come tecnologia abilitatrice di performance improvement dei DB Hana.
Nel definirci e nell’essere definiti dai nostri clienti “Semplicemente affidabili”, ci proponiamo come partner tecnologico per potervi accompagnare nel processo di innovazione e ottimizzazione delle vostre infrastrutture IT.

 

Vuoi sapere di più sulla tecnologia Intel Optane?

Compila il form per scaricare il White Paper