Materiali flessibili per la stampa 3D: Elmec partecipa all'A&T di Torino

Feb 11

Scritto da Elmec Updates Team

Grazie alla stampa del nuovo materiale TPU nuovi componenti resistenti e flessibili possono essere realizzati, rivoluzionando ulteriormente il settore meccanico produttivo e abbattendo sempre più costi e tempi di produzione

Elmec 3D ti invita dal 12 al 14 febbraio allo stand C45 presso la fiera Automation&Testing a Torino, per mostrarti in anteprima il TPU, il nuovo materiale stampabile con l’ultima stampante HP Jet Fusion 5200, che rivoluzionerà il settore meccanico produttivo.tpu hp basf

Il TPU (Poliuretano termoplastico) è un materiale di Basf  e permette la stampa di componenti meccaniche che richiedono alti livelli di flessibilità, resistenza e ammortizzazione, come per esempio molle e cuscinetti, a un costo di produzione nettamente inferiore. 

Applicazioni significative si riscontrano anche in campo ortopedico-medicale permettendo un alto livello di personalizzazione di plantari e protesi a costi decisamente inferiori. 

 

Sarà inoltre possibile visionare in esclusiva la stampante a colori HP Jet Fusion 580 e la Roboze One 400 che stampa materiali altamente ingegneristici quali CARBON PA e PEEK, con applicazioni indispensabili per il mondo della meccanica e della aeronautica.

 

Le soluzioni di Elmec 3D : dalla meccanica all’aeronautica


Elmec 3D nel suo stand ad A&T porta due soluzioni: la stampante a colori HP Jet Fusion 580 e la Roboze One 400, la stampante dedicata a materiali altamente ingegneristici quali Carbon PA e Peek (by Roboze) destinati al mondo della meccanica e della aeronautica.

Tra i servizi che Elmec 3D metterà in scena a Torino il suo nuovo CONFIGURATORE 3D, un servizio on line per il quale gli operatori in visita allo stand riceveranno uno sconto da utilizzare in seguito. Il nuovo configuratore 3D offre alle aziende anche la possibilità di stampare in Tpu.