Per competere bisogna sviluppare competenze

Sep 16

Scritto da Elmec Updates Team

Essere semplicemente affidabili per clienti, fornitori e collaboratori è la missione di Elmec e ci impegniamo quotidianamente a raggiungerla garantendo standard di qualità del servizio certificati, procedure chiare e trasparenti e la possibilità di verificare il nostro lavoro in ogni sua fase.


Abbiamo intervistato Marco Maroni, HR Manager di Elmec, e oggi vi raccontiamo cosa fa la nostra azienda per completare la sua missione. Abbiamo parlato delle strategie adottate per offrire servizi e soluzioni tecnologiche di alto livello, del filo rosso che lega tutte le attività HR dedicate alla formazione e dei progetti più innovativi al via nei prossimi mesi.

Ecco cosa ci ha raccontato:

  • In che modo Elmec si assicura quotidianamente di offrire il miglior supporto tecnologico ai propri clienti?

In Elmec abbiamo studiato il giusto mix di tecnologia e di competenza per riuscire a distinguerci dalla concorrenza. Senza dubbio il punto di partenza per offrire un’ottima assistenza tecnica è una base consolidata dal punto di vista tecnologico e di innovazione, ma da sola non è sufficiente. Questa deve essere affiancata da un importante investimento su chi porta avanti la nostra tecnologia e la valorizza in ogni contesto.

Per questo prestiamo molta attenzione ai percorsi di crescita professionale di ogni risorsa, assicurando a tutti i collaboratori la possibilità di acquisire nuove competenze. In modo particolare studiamo per le figure tecniche progetti formativi volti a rafforzare le loro conoscenze sistemistiche, di sicurezza e di consulenza informatica per offrire un reale vantaggio competitivo ai nostri clienti.

1-Sep-16-2021-08-32-09-91-AM

  • Entriamo nel dettaglio dell’offerta formativa. Come costruiamo le competenze dei nostri collaboratori?

Come gruppo Elmec andiamo a costruire e rafforzare le competenze dei nostri collaboratori (e non) con molteplici progetti. Alcuni percorsi si configurano come opportunità antecedenti alla creazione del rapporto di lavoro e nascono dalla collaborazione con scuole ed enti esterni. Si tratta per esempio di progetti di alternanza scuola-lavoro, lezioni per studenti o per professori, hackaton, progetti di tesi universitari con tirocini curriculari.

Queste iniziative hanno l’obiettivo di offrire occasioni di formazione su tematiche di cui siamo esperti per coltivare l’interesse dei giovani talenti nei confronti del nostro settore e migliorare il livello di conoscenza generale in ambito informatico. Non tutti i partecipanti poi iniziano la loro carriera professionale in Elmec: alcuni continuano in azienda, mentre altri intraprendono il loro percorso portandosi dietro un background di competenze informatiche.

2-Sep-16-2021-08-32-09-91-AM

Il nostro approccio di sostenibilità sociale, attenzione al territorio e creazione di valore ci spinge ad investire sul futuro delle risorse umane attraverso l’offerta di tirocini curriculari per colmare la distanza fisiologica tra scuola e lavoro, due realtà caratterizzate da tempistiche e modalità differenti per sviluppo e ricezione.

Per chi non ha un background tecnico è possibile intraprendere percorsi intermedi, ovvero opportunità di formazione che permettono alle persone che hanno fatto percorsi di studio più distanti dall’informatica di acquisire competenze e conoscenze tecnologiche per un maggiore ventaglio di opportunità dal punto di vista lavorativo. Un esempio sono i percorsi International attraverso i quali è possibile costruire un background tecnico da affiancare alle competenze linguistiche già presenti.

Per quanto riguarda i nostri collaboratori, lavoriamo sulla formazione delle loro competenze lungo diverse traiettorie:

  • I corsi legati al processo di onboarding delle nuove risorse, raccolti nello start program e finalizzati all’inserimento e all’apprendimento del contesto, dell’approccio di lavoro e dell’utilizzo degli strumenti tecnici.
  • I percorsi classici di formazione professionale che si dividono in percorsi vincolati alle partnership e mirati a mantenere i nostri tecnici sempre aggiornati sulle tecnologie dei nostri vendor e percorsi legati alle tecnologie che potremmo utilizzare in futuro. Nel primo caso essi permettono di ricevere le certificazioni obbligatorie, nel secondo caso si tratta di un ambito di ricerca & sviluppo attraverso formazioni virtuali o laboratori.

Per monitorare la formazione delle risorse junior, middle e senior svolgiamo continui assessment con frequenza e modalità differenti. Queste valutazioni ci permettono di indirizzare i collaboratori in un percorso specialistico adatto alle competenze e attitudini personali.

Ecco perché ci sono stati alcuni casi di persone trasferite da un’area all’altra, per esempio da settore tecnico a commerciale poiché sono emerse caratteristiche di vendita che accompagnate da un bagaglio tecnico hanno costruito degli asset preziosi per i team di prevendita.

In altre situazioni chi nasce come specialista può eventualmente maturare le opportune competenze organizzative e gestionali e assumere ruoli di carattere manageriale, grazie al supporto dell’azienda. Elmec permette di creare le condizioni per sviluppare le competenze, ma resta il collaboratore stesso a guidare la sua carriera professionale.

Vuoi iniziare la tua carriera professionale in Elmec?Visita la pagina carriere

3-Sep-16-2021-08-32-10-20-AM

  • Cosa hanno in comune tutte le opportunità formative presenti in azienda?

Le opportunità formative in Elmec nascono dalla necessità di avere delle persone competenti e professionali tanto da soddisfare le esigenze di un mercato competitivo, innovativo e molto sfidante dal lato HR. Tuttavia il filo rosso che unisce le iniziative è la volontà di dare spazio alla formazione trattandola come un elemento distintivo in grado di creare un ambiente di lavoro che possa stimolare i talenti a unirsi al team o a restare in azienda e insieme dare soddisfazione ai collaboratori settando continui traguardi da raggiungere. In questo modo vogliamo offrire costanti stimoli che spingano ogni giorno a fare un passo avanti.

Come ufficio HR il nostro obiettivo è di creare una vera e propria cultura della crescita personale indipendentemente dal ruolo e dalle competenze perché tutti i collaboratori siano davvero stimolati nel lavoro che fanno e insieme vogliamo creare un volano positivo che sia da incentivo ai nuovi assunti.

  • Lanciamo uno sguardo al futuro. In che direzione si sta evolvendo l’offerta formativa in Elmec?

Se guardo al futuro, lo scenario che intravedo è caratterizzato da una crescente attenzione ai progetti di formazione e di conseguenza da un ampliamento del ventaglio di eventi formativi possibili.

Alle tematiche standard che permettono di ricevere le certificazioni indispensabili attraverso corsi in aula, lezioni frontali e affiancamento al lavoro, si aggiungeranno nuovi progetti con diverse modalità di formazione, come ad esempio il gaming.

Negli anni scorsi abbiamo già sperimentato in azienda un format che ha riscosso molto successo: gli hackaton, ovvero sfide tecnologiche interne multidisciplinari che permettono di acquisire competenze, divertendosi e creando legami a livello aziendale a 360°.

La creazione di un hackaton tecnologico che lancia la sfida di creare app dedicate a sistemi di monitoraggio ci permette non solo di mettere in luce i valori importanti per l’azienda, ma anche di sensibilizzare su temi welfare e di sostenibilità. Oltre a ciò la creazione di team misti interdipartimentali genera un contesto in cui i talenti e le competenze di ciascuno (es. comunicazione, vendita, tecnico, amministrativo) possono essere valorizzati e condivisi con gli altri. Se i colleghi sono pronti e disponibili, possono accogliere le competenze e accrescere il proprio bagaglio di conoscenze in ambiti nuovi.

4-4

  • Sta per iniziare il percorso di Cloud System Engineer. Cos’è?

Da sempre investiamo nella collaborazione con scuole del territorio ad indirizzo tecnico-informatico. Oggi potremmo vedere l’evoluzione di questo approccio nell’apertura di un percorso dedicato anche a neodiplomati con un background diverso da quello tecnico-informatico (es. liceo scientifico, liceo classico, sistemi informativi aziendali). I partecipanti avranno la possibilità di formarsi come Cloud System Engineer e saranno offerte ore di formazione frontale e sul campo e ore di lavoro in affiancamento ai colleghi Elmec.

Siamo alla ricerca di ragazze e ragazzi che accolgano la sfida di imparare un lavoro direttamente in azienda per unirsi al nostro team di sistemisti conoscendo il contesto e avendo tutte le competenze specifiche del ruolo.

CANDIDATI QUI PER DIVENTARE CLOUD SYSTEM ENGINEER

  • Un altro progetto formativo invece si sta per concludere, la classe del DevSecOps. Questo è stato il percorso intrapreso, tra gli altri, anche da Alessandro Saccozza a cui abbiamo chiesto di spiegarci meglio i dettagli e fare un bilancio dell’esperienza.  

DevSecOps è un acronimo che indica le tre aree in cui si svolge la formazione e il lavoro sul campo: sviluppo, sicurezza e operational. La classe DevSecOps è un percorso di inserimento in azienda che prevede attività formativa e momenti di affiancamento in diversi reparti.

Alessandro Saccozza racconta: “Abbiamo fatto diversi corsi di formazione in presenza e online su temi che vanno dalla sicurezza alla grafica, fino ad argomenti più tecnici come Windows Server. La formazione ci ha permesso di scoprire quali sono gli ambiti più interessanti per ciascuno di noi, mentre con l’affiancamento possiamo capire davvero ciò che ci piace fare e i reparti in cui vorremmo lavorare. Grazie ai diversi role playing tecnici e agli assessment legati alle soft skills, ho imparato a ragionare in una maniera diversa e a sfruttare conoscenze e schemi mentali mai utilizzati fino a quel giorno.

Quando sono entrato in azienda non avevo grandi aspettative, ma già dal primo giorno l’impatto con questa nuova realtà mi ha stupito e affascinato. Con il passare del tempo mi sono reso conto che non c’è paragone con la formazione offerta nelle altre aziende. In Elmec ho sempre avuto un riscontro sulle diverse attività, mi hanno incoraggiato e accompagnato nel percorso e, quando ti viene riconosciuto l’impegno che metti, sei motivato a fare ancora di più. Le occasioni di mettersi in gioco non mancano con la rotation: si impara sempre da tutti, in qualsiasi reparto tu vada c’è qualcosa da imparare. È un processo di apprendimento continuo e lo capisci perché anche i colleghi senior stanno continuando a formarsi.”

5-2

  • Quali sotto le proposte a favore della formazione delle generazioni più giovani?

Una delle proposte che stiamo per lanciare è dedicata alla formazione dei più piccoli.

Per il prossimo anno abbiamo previsto un bonus riservato a ciascuno dei figli dei nostri collaboratori, in età scolastica dai 6 ai 18 anni, affinché i genitori abbiano a disposizione un contributo economico che sia da incentivo alla formazione dei figli e agevoli concretamente la loro istruzione coprendo alcune spese.

L’iniziativa è orientata a sottolineare l’importanza della formazione e a sensibilizzare le persone sui diversi percorsi disponibili e sull’opportunità di approfondirli già nell’infanzia e nell’adolescenza per supportarli nell’individuare l’indirizzo di studi più adatto a loro.

Per riassumere, ogni progetto formativo che prende vita in Elmec mira allo sviluppo delle professionalità non solo a fini aziendali di business, ma anche a fini personali. Ci piacerebbe contribuire a dare il via ad un meccanismo automatico che stimoli la creazione di un mindset orientato alla formazione come crescita personale.

Per scoprire di più sulle attività dedicate ai nostri collaboratori:

LEGGI LA NOSTRA CSR