Il cloud e la sicurezza del dato

May 06

Scritto da Elmec Updates Team

Se da un lato la crescita esponenziale dei dati a livello mondiale ha reso più complessa la progettazione e strutturazione di un’architettura di backup, dall’altro la garanzia di sicurezza dei dati è diventata un aspetto sempre più focale per le aziende. In questo contesto la risposta più efficace a questa rapida evoluzione e alle esigenze di tutela dei dati non può che cadere sulle soluzioni di backup in cloud che offrono non solo scalabilità e agilità, ma anche sicurezza del dato e ottimizzazione dei costi. Grazie alla collaborazione con Amazon Web Services (AWS), possiamo aiutare le imprese italiane di ogni dimensione e settore a migrare le proprie soluzioni nel cloud e approfittare dei vantaggi di questa tecnologia.


 

Lo scorso anno ha preso il via la collaborazione tra Elmec Informatica e Amazon Web Services (AWS), la piattaforma cloud più completa e utilizzata del mondo, per accompagnare le aziende del Made in Italy nel percorso di migrazione in cloud. Nello stesso anno Amazon Web Services (AWS) ha esteso la propria presenza globale con l'apertura della nuova Regione AWS Europe (Milano) in Italia con data center situati in Italia il 28 Aprile 2020. La nuova Regione AWS offre tecnologie cloud avanzate che abilitano opportunità di innovazione, imprenditorialità e trasformazione digitale. Con l’avvio della nuova regione italiana, i clienti con requisiti di residenza dei dati per l’archiviazione dei contenuti in Italia possono farlo mantenendo la completa proprietà dei propri dati e che questi non verranno spostati a meno che non scelgano loro stessi di farlo.

 

Grazie all’esperienza maturata in 50 anni di storia, Elmec può guidarti nel viaggio verso il cloud con un approccio a 360°, dalla fase di assessment e migrazione all’erogazione dei managed services con 470 tecnici specializzati, oltre a garantirti una governance completa sulla tua infrastruttura ibrida o full-cloud.

 

 

Gli scenari del Cloud

I dati dell’Osservatorio Cloud Transformation della School of Management del Politecnico di Milano pubblicati a ottobre del 2020 indicano che con l’emergenza sanitaria si è generato un significativo aumento dell’adozione del cloud nelle PMI, che nel 2020 si attesta al 42% contro il 30% registrato nel 2019 e pressoché stabile negli anni precedenti. Una crescita significativa determinata in gran parte dagli effetti della pandemia: il cloud ha rappresentato una risposta efficace al remote working forzato velocizzando la digitalizzazione dei processi e dei flussi collaborativi.

Secondo le analisi di Statista, il mercato del cloud in Italia arriverà a valere circa 10 miliardi di dollari nel 2025. Questo dato conferma come molte aziende stiano guardando al cloud per gestire la crescita esponenziale dei dati a livello globale che porterà nel 2024 a raddoppiare il volume di dati ora esistenti, fino a raggiungere i 149 zettabytes di informazioni nel mondo. Per affrontare questa esplosione di dati, in alternativa alle soluzioni di backup effettuate con metodi tradizionali come librerie di nastri e siti secondari, molte organizzazioni stanno estendendo la replica dei propri dati di backup al cloud. Oltre a gestire in modo agile la crescita dei dati, il cloud apre la strada a scenari di disaster recovery per assicurare la continuità delle attività di business, tema particolarmente rilevante per molte realtà.

Public Cloud - Revenue by Segment - Italy

"Public Cloud - Italy." Accessed April 19, 2021. https://www.statista.com/outlook/tmo/public-cloud/italy

Scopri di più sulla migrazione in cloud

 

Un cloud provider a protezione dei tuoi dati: perchè AWS?

In questo contesto ha preso vita la collaborazione tra Elmec e AWS. AWS offre il meglio in termini di servizi di storage e metodi di trasferimento dei dati, sotto diversi aspetti:

  • La durabilità del dato
  • La flessibilità e la scalabilità
  • L’ottimizzazione dei costi
  • La sicurezza e la compliance

Approfondiamo i vantaggi analizzando i principali use case che ci troviamo a gestire quotidianamente.

 

Sicurezza e compliance: il backup in cloud

In molti casi ci è capitato di lavorare con aziende che erano vincolate a eseguire alcuni workload on premises e quindi mantenere i dati utilizzati da queste applicazioni in locale. In questo scenario avere solo una repository di backup locale potrebbe non bastare. Come sfruttare quindi i vantaggi del cloud in questo contesto? Utilizzando AWS Storage Gateway come destinazione di archiviazione di file o archiviazione a blocchi per questi carichi di lavoro.

AWS Storage Gateway - On-premises access to virtually unlimited cloud storage

Questo servizio permette di mantenere i dati utilizzati dalle tue applicazioni nella cache locale e di replicarli all’interno del cloud AWS, attraverso servizi di archiviazione come Amazon S3. I dati caricati su Amazon, utilizzando il servizio di storage S3, vengono copiati e archiviati in almeno 3 differenti location (Availability Zone) in una medesima Regione AWS garantendo una durabilità dei dati sul cloud del 99,999999999%.

AWS - availability zone

Inoltre, puoi spendere in modo efficiente con pagamento in base al consumo, sfruttando le Classi di Storage di Amazon S3. Grazie a queste funzionalità, puoi proteggere i dati nel cloud a costi contenuti senza sacrificare le prestazioni, perché le diverse classi di storage sono scelte in base a policy di gestione del dato, definite insieme al cliente. Alcuni dei nostri clienti hanno eliminato la necessità di risorse per il supporto e la gestione dei nastri fisici e hanno realizzato un risparmio del 65% sui costi di backup.

AWS - Bucket Storage S3
Inoltre AWS Storage Gateway può essere utilizzato come tape library virtuale (VTL), ovvero una tecnologia di virtualizzazione dei nastri di backup pensata per l’archiviazione dei dati a lungo termine, o come spazio di archiviazione dei file per l’infrastruttura di backup, in modo che siano automaticamente replicati nel cloud AWS.

Se invece utilizzi già un software di backup e restore, per la maggior parte delle soluzioni sono disponibili integrazioni dirette con i servizi storage AWS. Se la richiesta cresce, con AWS è possibile scalare risorse IT per aumentare l'infrastruttura di storage, migliorando così la flessibilità, l'innovazione e l'agilità aziendale.

In tema di sicurezza e compliance, la protezione dei dati è assicurata. Con AWS puoi gestire l'accesso, rilevare attività irregolari, crittografare i dati e soddisfare tutti i requisiti normativi. Come precedentemente detto, da Aprile 2020 AWS ha esteso la propria presenza globale con l'apertura della nuova Regione AWS in Italia. Il vantaggio per i clienti? Minore latenza delle connessioni e pieno controllo (e naturalmente proprietà) dei dati ospitati sul territorio italiano.

Come partner tecnologico, Elmec può supportarti nella fase di PoC e nella scelta del corretto servizio da utilizzare in base alle tue esigenze. Inoltre grazie al servizio managed backup di Elmec non dovrai più preoccuparti di eseguire i job di backup e verificare la corretta esecuzione degli stessi, oltre al monitoraggio dell’infrastruttura. Tramite gli strumenti messi a disposizione all’interno del servizio, come MyElmec, verrà assicurata la governance del tuo ambiente e quella legata ai costi sia in termini di controllo che di ottimizzazione.

 

Non succede, ma se succede: la strategia di disaster recovery con la nuvola

Avere backup e workload ridondati è il punto di partenza per una soluzione di Disaster Recovery. L’obiettivo del DR è quello di avere una strategia di data security ben definita che permetta di mitigare gli effetti di eventuali disastri informatici, salvaguardando la risorsa più preziosa per le aziende: il dato.

Per disegnare la strategia di DR è necessario definire il tempo massimo di fermo che possono permettersi i tuoi workload e la quantità massima di dati che i sistemi possono perdere, in altre parole RTO e RPO. Oltre a questo la strategia deve tenere conto dei requisiti di governance del dato, del tipo di workload, della probabilità di interruzioni e del costo del ripristino.

RTO e RPO

Come dimostrato dagli eventi, disastri informatici quali incendi, guasti nei data center, corruzioni a livello server o cyber attacchi possono non solo destabilizzare la tua attività, ma anche causare la perdita di dati, avere un impatto sui ricavi e danneggiare la tua reputazione. Puoi approfondire il tema della sicurezza dei dati nella video lesson dedicata agli attacchi ransomware e all’importanza del backup.

Uno scenario di Disaster Recovery può prevedere la ripartenza dei tuoi sistemi in AWS partendo dai backup già presenti nel cloud, replicati nelle modalità raccontate nello use case precedente.

In uno scenario per workload mission critical e quindi con RPO e RTO più stringenti possiamo utilizzare software di replica continua come CloudEndure. Questa soluzione permette di ridurre al minimo i tempi di interruzione e la perdita di dati garantendo in AWS un ripristino veloce e affidabile di server fisici, virtuali e basati sul cloud.

CloudEndure permette di replicare in modo continuo sistema operativo, configurazioni, database, applicazioni e file delle tue macchine in un'area di staging a basso costo nel tuo account AWS e nella tua regione designata. In caso di disastro, questa soluzione permette di lanciare automaticamente migliaia di macchine molto rapidamente.

Sia per la corretta scelta della soluzione da utilizzare in base a requisiti di business e criticità dei sistemi coinvolti, sia per la stesura di un DR plan e nell’esecuzione dei DR test periodici esistono dei servizi specifici offerti da Elmec in grado anche di assicurare la corretta sincronizzazione dei tuoi dati e affiancarti in caso di disastro allestendo un Emergency Team.

Un modello di Disaster Recovery nel cloud, sia attraverso l’integrazione con soluzioni di Backup che tramite l’utilizzo di tecnologie di replica come CloudEndure, ti permette di ottimizzare i costi riducendo la parte di canone ricorsivo dovuta alle risorse allocate e non utilizzate. Infatti le soluzioni di Disaster Recovery di Elmec e AWS prevedono un canone fisso per le risorse necessarie alla sincronizzazione del dato e ai test di DR annuali e un’eventuale quota per il pagamento delle risorse attivate in caso di effettivo disastro secondo il pricing “On Demand”.

Le soluzioni che proponiamo grazie a questa partnership nascono dall’integrazione dei servizi AWS con la competenza di Elmec: come managed service provider, siamo in grado di valutare i servizi più corretti per la tua azienda, aiutarti a governarli, mantenere sempre sotto controllo i costi e intervenire in modo rapido ed efficace in caso di problemi. Siamo un compagno di viaggio affidabile per il tuo percorso verso il cloud.

Scopri di più sulla migrazione in cloud